Variegata offerta di escursioni al di sopra della città termale di Merano: si va dalle semplici passeggiate, a passeggiate rilassanti, a vere e proprie escursioni alpine con pit stop rigeneranti nei masi, nelle osterie di montagna. Il nostro ambiente è unico. 5 funivie e 2 seggiovie che facilitano l'accesso ai posti migliori intorno a Scena.

In aggiunta potete utilizzare la mappa escursionistica interattiva a Scena e nei dintorni:

wandern[2]wasserfall

Eccovi alcune escursioni a piedi:

Schenner Waalweg
A monte della scuola e del Cafè Ifinger si devia a destra dalla strada principale.
Traversando la via Ifinger si sale alla stazione a valle della funivia Taser che si trova presso l’albergo Pichler. Qui si segue l’itinerario „Waalweg”, che si inoltra verso sud, passa dalla romantica „Katzenleiter”, continua in piano e passa dal Brunjaunhof. Con bellissima veduta di Merano l’itinerario traversa a monte di St. Georgen e scende a Schenna.
Tempo di Percorrenza: ca. 2 ore

Maiser Waalweg
Presso l’albergo Schennerhof si prende via Katnau poi via Leiter, che passa dal maso Innerleiter e porta al „Maiser Waalweg“ a monte del maso Ofenbaur. Qui l’itinerario continua in piano verso nord, passato il torrente Schnuggenbach, si raggiunge il maso Petauner. A questo punto si segue il „Waalweg“ fino alla via Riffian per tornare a Schenna.
Tempo di Percorrenza: ca. 2,5 ore

Taser – Rifugio Picco Ivigna - Taser (stazione a valle)
Salendo dal Taser (segnavia 18A) si arriva al rifugio Picco Ivigna, perfetto per fare giocare i bambini. Al ritorno si scende fino a maso Egger, per proseguire verso maso Greiter fino al punto di partenza dell’escursione, la stazione a monte della funivia malga Taser. In alternativa potete scegliere il sentiero numero 18 A e poi il 17 che porta al maso Greiter e da li prendete il sentiero numero 40 per tornare al Taser.
Percorrenza: ca.2 ore

Taser – Rifugio Ifinger – Lenzeben – cima Lauwand
Saliti in funivia al Taser, si segue il sentiero (segnavia 18A) che porta al rifugio Picco Ivigna. In breve salita verso est (segnavia 20) si raggiunge il dosso Lenzeben. Proseguendo in salita per il dosso si sale alla cima Lauwand, che offre una favolosa veduta panoramica. In discesa si torna a Lenzeben; passando presso una vecchia capanna si raggiunge l’itinerario in quota Taser Höhenweg(segnavia 40) attraverso il maso Egger e Greiterer e si ritorna al Taser.
Percorrenza: 4,5 ore

Passeggiata alpestre ai piedi del monte Hirzer
Partenza: Stazione funivia a valle Saltusio
Ritorno: Passando per la stazione intermedia Prenn
Saliti in funivia a Klammeben (1980) e raggiunto il vicino rifugio/albergo Hirzerhütte (1980 m), si segue il comodo tracciato che porta alle malghe Hintereggalm(1990m) e Mahdalm (2000m).
Per la discesa seguite la marcatura fino alla malga Gompm (1808 m) proseguite dunque su una strada forestale passando per l’albergo Hochwies (1584 m) fino alla stazione intermedia Prenn (1404 m).
Questo itinerario caratterizzato da sentieri facili e ben segnalati vi permetterà di ammirare la zona del Hirzer in tutto il suo splendore. Inoltre potrete godere di una vista spettacolare.
Percorrenza: ca. 3-4 ore
Lunghezza percorso: 5-9 km

Höhenweg Prenn (sentiero d’alta montagna)-Oberkirn- Videgg-Taser-Gsteier
Dalla stazione di mezzo della funivia Hirzer oppure passando dalla località di Oberkirn si arriva alla strada d’accesso (segnavia 20) per Videgg. Da qui si prosegue (segnavia 40) un po’ in discesa attraversando il canale Röthbach e poi passando al di sotto della malga Streitwalder per arrivare in fine al Taser. Si prosegue verso l’albergo Greiterer (segnavia 40), poi per il maso Egger giungendo all’albergo Gsteier. Per il ritorno si può prendere comodamente la funivia Ivigna.

Escursione giornaliera a Merano 2000 con vista spettacolare
Dal Parcheggio Falzeben-con la cabinovia a Merano 2000- Malga Waidmann (2040 m)- Missensteiner Joch (2128 m) - Rifugio Kesselberg (2300 m) - Rifugio Mittager (2260m) - Rifugio Meraner (1960 m) - Falzeben.
Percorso alternativo più breve: Dal rifugio Kesselberg prendere il sentiero numero 14 fino al punto di partenza Falzeben.
Percorrenza: ca. 5 ore

Lago di San Pancrazio (Kratzberger See) a Merano 2000
Dal punto di partenza Pfiffing (stazione a monte della cabinovia Falzeben) passare dalla marcatura 3- Missensteiner Joch (2128 m) – passare dalla marcatura 4 ( rete sentieristica europea E5) per arrivare al lago di San Pancrazio (2119 m). Per il ritorno passare per il rifugio Meraner fino al Kreuzjöchl- dunque proseguire la discesa verso la malga Maiser fino a Falzeben.
Percorrenza: ca. 4 ½ ore